Visite: 1345

 

MIGLIORARE IL SUCCESSO SCOLASTICO NEL PASSAGGIO TRA LA SCUOLA MEDIA DI I E II GRADO

Descrizione Percorso

Esaminando le statistiche emerge che il nostro istituto ha in passato sofferto di un elevato numero di trasferimenti in uscita, nonché di insuccessi scolastici (non promozione) soprattutto nel primo biennio. Tale fenomeno si è rivelato particolarmente grave nel primo anno.

La nostra scuola ha quindi deciso di porre particolare impegno nella riduzione di tale fenomeno, come deducibile anche dai RAV del precedente quadriennio e del triennio 19-22.

Intendiamo raggiungere tale obiettivo attraverso varie attività:

  • Un miglioramento del coordinamento con le scuola medie di I grado, per poter operare una più efficace azione didattica.
  • Una fase di accoglienza più efficace ed articolata, sia per rendere meno traumatico il passaggio tra i due ordini di scuola, sia per impostare rapidamente il corretto approccio all'azione formativa (Modulo Zero – Imparare ad imparare).
  • Una maggiore attenzione alle attività inclusive, in modo da far sentire gli alunni "a casa propria", cioè in modo da migliorare il loro rapporto con la scuola e favorire un ambiente

 

MIGLIORARE I RISULTATI NELLE PROVE STANDARDIZZATE NAZIONALI

Descrizione Percorso

La partecipazione e i risultati conseguiti nelle prove standardizzate nazionali hanno rappresentato in passato un punto di criticità per la nostra scuola. Partendo da tale consapevolezza, già nei precedenti RAV / PDM il Lenoci si era impegnato a migliorare i risultati ottenuti dagli alunni. Tale lavoro ha portato ad un miglioramento dell'approccio e della motivazione degli alunni verso questo tipo di test, ma non ha dato esiti del tutto soddisfacenti in termini assoluti, anche se nella media nazionale delle scuole con contesto socio-economico e culturale simile. Lo scopo del percorso è quello di favorire un ulteriore miglioramento delle performances in questo ambito. Ciò avverrà sia attraverso una maggiore sensibilizzazione degli alunni, sia attraverso l'uso più diffuso di metodologie di tipo laboratoriale, allo scopo di potenziare una formazione basata sulle competenze, rispetto ad una basata sulle sole conoscenze.

 

MIGLIORAMENTO DELLE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE

Descrizione Percorso

La nostra esperienza evidenzia che un numero significativo di nostri alunni "non sappia studiare", cioè non sappia utilizzare il corretto approccio allo studio delle singole discipline e non riesca ad usare in modo proficuo gli strumenti didattici che gli vengono forniti (libri di testo, dispense, mappe concettuali e diagrammi, ecc.). La scelta di dare priorità alla competenza "imparare ad imparare" ha lo scopo di compensare tale mancanza e di far progredire la capacità di studio autonomo e

critico dei nostri alunni. Inoltre, vista la tipologia del nostro istituto, riteniamo necessario dare particolare rilievo alla competenza “Spirito di iniziativa e imprenditorialità”. Infatti tale competenza può contribuire forse più di altre al successo lavorativo dei nostri alunni, una volta diplomati.

Torna su