Circolari genitori

Visite: 18

In riferimento all'oggetto, si rammenta che il Decreto legge 12 settembre 2013,n.1 04 - Misure urgenti in materia di istruzione, università e ricerca, entrato in vigore il12/09/2013, impone all'art. 4, in materia di "Tutela della salute nelle scuole", che il divieto di fumo (g ià previsto dall'art. 51 della Legge 16/01/2003 n.3, nei locali chiusi), sia esteso anche alle aree all'aperto di pertinenza degli Istituti scolastici statali e paritari. È altresì vietato l'utilizzo delle sigarette elettroniche nei locali chiusi e nelle aree all'aperto di pertinenza della scuola come previsto dal citato Decreto Legge 12 settembre 2013, n. 104 -art. 4, c.2. Chiunque violi il divieto di fumo è soggetto ad una sanzione amministrativa pecuniarie di cui all'art. 7 della Legge 11 novembre 1975, n 584, così come modificato dall'art.1 comma 189 della Legge 30 dicembre 2004 n.311 dell'importo compreso tra € 27,50 e € 275,00.
Gli adempimenti da adottare rimangono quelli stabiliti dalla Circolare del Ministero della Salute 17 dicembre 2004 - Indicazioni interpretative e attuative dei divieti conseguenti all'entrata in vigore dell'articolo 51 della legge 16 gennaio 2003, n. 3, sulla tutela della salute dei non fumatori. Ai sensi e per gli effetti delle disposizioni sopra riportate, pertanto è fatto assoluto divieto a tutto il personale, agli studenti, alle famiglie e ai visitatori di fumare e di utilizzare sigarette elettroniche nei locali chiusi e nelle aree all'aperto di pertinenza dell'Istituto. Il soggetto cui spetta vigilare sull'osservanza del divieto e accertare le infrazioni è il Dirigente scolastico Prof.ssa Anna Romanazzi, coadiuvato dalla prof.ssa Rosa Bellomo. Il diritto-dovere di vigilare sul rispetto del divieto di fumo si estende anche ai docenti ed ai collaboratori scolastici per le funzioni di vigilanza connesse con il proprio stato giuridico.
Si confida nella collaborazione di tutto il personale scolastico per una corretta e puntuale osservanza delle disposizioni vigenti.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof.ssa Anna Romanazzi
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi dell 'art. 3 comma 2 del D.L. 39/93

Torna su