Visite: 1098

PROFILO CULTURALE

Gli Istituti Tecnici offrono una solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico. Allo stesso tempo favoriscono lo sviluppo di competenze che permettono un immediato inserimento nel mondo del lavoro (in un’impresa o in un’attività autonoma). Con il diploma di Istituto tecnico, è possibile proseguire gli studi all’università, soprattutto nei corsi di laurea scientifici tecnologici ed economici, o specializzarsi ulteriormente presso gli Istituti tecnici superiori.

In particolare il profilo dei percorsi del settore economico si caratterizza per la cultura tecnico-economica riferita ad ampie aree: l’economia, l’amministrazione delle imprese, la finanza, il marketing, l’economia sociale e il turismo.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEI PERCORSI DEL SETTORE ECONOMICO

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, conoscono le tematiche relative ai macrofenomeni economico-aziendali, nazionali ed internazionali, alla normativa civilistica e fiscale, ai sistemi aziendali, anche con riferimento alla previsione, organizzazione, conduzione e controllo della gestione, agli strumenti di marketing, ai prodotti/servizi turistici.

SETTORE ECONOMICO

  1. Amministrazione, Finanza e Marketing - Sistemi Informativi Aziendali
    Per capire il mondo aziendale, assicurativo e finanziario: le attività delle aziende, come gestire la produzione, come promuovere i prodotti
  2. Turismo
    Per entrare nel settore dei servizi turistici, imparare come valorizzare il patrimonio artistico e paesaggistico, esaltare le specificità dei diversi territori

Entrambi gli indirizzi prevedono un biennio comune.

Durata dei corsi: 5 anni. Possibilità di accesso a qualsiasi facoltà universitaria o frequenza di corsi post diploma.


Istituto Tecnico Economico Statale "LENOCI"

Via Caldarola -Centro Studi Polivalente - 70100 Bari

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Codice Meccanografico: BATD13000T
Codice Meccanografico serale: BATD130507


INIZIO LEZIONI: ore 8.10
FINE LEZIONI: ore 13.10 nelle giornate con cinque ore (Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Sabato) ore 14.10 nelle giornate con sei ore (Martedì e Venerdì per tutte le classi).
Gli alunni usufruiscono di un intervallo della durata di 10 minuti, durante i quali possono consumare, nelle aule all’interno dell’Istituto, esclusivamente generi alimentari portati da casa o quelli messi a disposizione dei distributori automatici presenti nei corridoi.


Ogni docente ha di norma un’ora di ricevimento settimanale in orario scolastico, nell’ultima settimana di ogni mese. È tuttavia possibile concordare con i docenti un incontro in orario diverso. Sono previsti, nell’arco dell’anno scolastico, due incontri collegiali pomeridiani.


Il nostro istituto è strutturato su due piani suddivisi in ALA EST e ALA OVEST perfettamente identici per struttura e numero di aule.

Per quanto riguarda gli spazi esterni, l’edificio è circondato da un’ampia area verde attrezzata, utilizzabile per le attività ludiche e motorie all’aria aperta e che richiedono spazi più ampi.

piantina

Per attività sportiva e all'aperto:

  • aula giardino
  • campo scacchi
  • Campo Basket-Pallavolo all'aperto
  • Palestra
  • palestrina tennis tavolo, ginnastica, potenziamento muscolare


Per le attività di supporto didattico ordinario:

  • LIM con nuovi PC in tutte le aule
  • Cablaggio di tutte le aule dell’istituto
  • Laboratorio di Scienze della Terra
  • Laboratorio di Chimica
  • Laboratorio di Fisica
  • N. 2 Laboratori di informatica per il biennio
  • N. 2 Laboratori di informatica destinati ai Corsi di SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI realizzati con fondi europei FESR 10.8.1.B2-FESRPON-PU-2018-27 - Laboratori innovativi professionalizzanti
  • N. 1 Laboratori di informatica destinato ai Corsi di TURISMO realizzati con fondi europei FESR 10.8.1.B2-FESRPON-PU-2018-27 - Laboratori innovativi professionalizzanti
  • N. 1 Laboratorio di tipo "Cl@sse 3.0" realizzato con finanziamenti europei (FESR)
  • N. 1 Laboratorio multimediale realizzato con finanziamenti europei (FESR e PSTD), per l’insegnamento delle Lingue Comunitarie


Per approfondimento e studio

  • Biblioteca informatizzata


Per attività collegiali

  • Auditorium

Torna su